Curry: una breve parola che racchiude un mondo, un viaggio e tante culture. È incredibile quanti curry ho assaggiato in giro per l’India: ogni casa ha la sua ricetta, ogni luogo il suo ingrediente, ogni persona la sua sapienza. Mi diverto ad assaggiarli e capire quali spezie ci sono all’interno, perché il curry è un blend di diverse spezie, alcune tostate, alcune rosolate ed altre essiccate, ma tutte vanno sotto lo stesso mortaio per un esplosione di sapori. Io ne uso uno speciale perché lo associo ad un ricordo della mia infanzia: la pasta e patate di mia mamma, piatto povero ma arricchito di passione. Io ci aggiungo un tocco di pura eleganza, i gamberi, ma su tutto prevale quella nota di spezie che viene da lontano, il curry.

Scopri le fasi di preparazione del piatto
1 di 5

Crema di patate e curry

Sedano 120 g

Cipolla 100 g

Patate vecchie 400 g

Miso rosso 20 g

Passata pomodoro 160 g

Scorza parmigiano 32 g

Curry 20 g

Rosmarino

Rosolare la cipolla e il sedano, tagliati finemente, in un tegame con un filo di olio d’oliva, senza farli imbiondire. Aggiungere poi le patate, sbucciate e tagliate finemente, e lasciar rosolare leggermente. Salare leggermente e aggiungere il curry e la scorza di parmigiano, ricoprire di acqua, aggiungere il miso rosso e lasciar stracuocere il tutto molto lentamente. Frullare il tutto aggiungendo un filo di olio precedentemente aromatizzato sul fuoco con il rosmarino e filtrato. Una volta ottenuta una crema omogenea, aggiustare di sale e se necessita a gusto di altro curry.

2 di 5

Polpa e Brodo di gamberi rossi

Gamberi rossi 800 g

Sedano 60 g

Carota 50 g

Cipolla 60 g

Brandy 40 ml

Pomodori maturi 120 g

Semi di coriandolo macinati 10 g

Semi di finocchio 2 g

Sbucciare i gamberi rossi e tritare la polpa e conservarla in frigo. A parte preparare il brodo, rosolare gli odori sminuzzati con le carcasse di gamberi compresa la testa, bagnare con il brandy e lasciar evaporare, aggiungere i pomodori tagliati, i semi di coriandolo, i semi di finocchio e ricoprire di acqua fredda e ghiaccio. Lasciar sobbollire per circa 20 minuti, passare il brodo al colino e riportare sul fuoco fino a ridurlo della metà, filtrare infine con un telo di lino.

3 di 5

Pasta ai gamberi rossi

Pasta mista o spaghetti spezzati 400 g

Olio aromatizzato all’aglio e peperoncino

Prezzemolo tritato

Bollire la pasta solo per 4/5 minuti in abbondante acqua salata, scolarli e passarli in un tegame con il brodo di gamberi a bollore e far cucinare la pasta a modo risotto cioè aggiungendo brodo a poco alla volta fino a cottura ultimata, lasciandoli rigorosamente al dente. Aggiungere poi alla fine la polpa sminuzzata di gamberi, il prezzemolo tritato e infine l’olio aromatizzato, mantecare energicamente e servire.

4 di 5

Guarnizioni

Cerfoglio

Olio evo

Curry

5 di 5

Composizione del piatto

Versare la crema di patate e curry in una fondina, adagiarvi al centro una mestolata di pasta ai gamberi. Completare con del cerfoglio, un filo di olio evo e una spolverata di curry.

Altre ricette dello Chef Francesco Apreda

Ricetta

Zuppa di patate e curry con pasta ai gamberi rossi

Curry: una breve parola che racchiude un mondo, un viaggio e tante culture. È incredibile quanti curry ho assaggiato ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Uovo in camicia allo zafferano, crema di fagioli e ricotta speziata

Preparare un piatto con un uovo, che sia vegetariano, ma soprattutto esplosivo e di carattere, mi ha portato ad usare l ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Filetto di manzo ai pepi e sesamo

Mi capita spesso di preparare il manzo al pepe verde, un grande classico della cucina internazionale. Un piatto che non ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Filetto di spigola al sale aromatico

Il ricordo di un pesce al cartoccio mangiato in riva al mare in Thailandia è ancora vivo in me. Un sapore fulminante p ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Caprese alla zucca speziata e pompelmo rosa

Un giorno, a casa di amici in India, ho visto preparare una zucca intera, bucherellata e bollita in un brodo di tante s ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Faraona glassata alle prugne secche e ginepro con lenticchie speziate

Uno dei piatti che adoro di più della cucina indiana è sicuramente il Dhal, la zuppa di lenticchie, che poso definire ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Triglie glassate ai mandarini e vaniglia, insalata di rinforzo partenopea

Non è Natale a Napoli senza l’insalata di rinforzo, posizionata in una zuppierona al centro della tavola imbandita. ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Baccalà in pastella ai semi di anice

I ricordi del baccalà fritto partono dal natale napoletano, dalle mie origini fino alla tradizione romana. Per questo, ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Ravioli di anatra e funghi alla paprika

La pasta ripiena… la mia passione! Cerco sempre di trovare il giusto equilibrio e da quando viaggio in India vado sem ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Filetti di sogliola alla mugnaia di arancia e cumino

In India spesso nei miei giri al mercato, mi capita di bere una bevanda di nome lassi, a base di yogurt, limone e cumin ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Cotoletta di zucchine e caprino alla curcuma

Il desiderio di creare una cotoletta vegetariana è stato il primo gradino per l’idea di questo piatto. Il secondo è ..."

Vai alla ricetta

Ricetta

Risotto ai tre pomodori e cardamomo

"In ogni viaggio di ritorno dall’India, porto sempre in valigia delle spezie che compro ai mercati di Mumbai e New De ..."

Vai alla ricetta