Ricetta

Pandoro

Porzioni

12 persone

Tempo

120 minuti

Cottura

In forno

Portata

Dolce

Difficoltà

Difficile

Kcal per persona

343*

* Calorie calcolate da Quadò Editrice Srl (software Easydiet aggiornamento 2007)

Ingredienti

  • Ingredienti per primo impasto:
  • 10g lievito di birra
  • 1 tuorlo
  • 70g acqua tiepida
  • 60g farina Manitoba
  • 1 cucchiaio e 1/2 zucchero
  • Ingredienti per secondo impasto:
  • 220g farina Manitoba
  • 40g zucchero
  • 15g lievito di birra
  • 20g burro morbido
  • 2 cucchiai acqua tiepida
  • 1 uovo
  • Ingredienti per terzo impasto:
  • 200g farina Manitoba
  • 100g zucchero
  • 1 cucchiaino raso sale
  • 2 uova
  • 1 stecca di vaniglia
  • Ingredienti per quarto impasto:
  • 150g burro morbido
  • Ingredienti per decorazione:
  • 50g zucchero a velo
  • 1 cucchiaino cannella macinata CANNAMELA

I nostri partner:

Preparazione

1
Primo impasto: sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, poi versare lo zucchero, il tuorlo e la farina. Amalgamare bene gli ingredienti e porre al caldo il composto lasciandolo lievitare per 1 ora.
2
Secondo impasto: sciogliere il lievito nell’acqua, poi unire gli ingredienti indicati (farina, zucchero, burro e uovo) al precedente impasto lievitato. Lavorare bene il nuovo impasto fino ad ottenere una massa omogenea. Proteggerla con un canovaccio o con pellicola e lasciarla lievitare al caldo per 1 ora. 
3
Terzo impasto: all’impasto lievitato incorporare la farina rimasta, lo zucchero, il sale e i semi raschiati dalla bacca di vaniglia.  
4
Aggiungere anche le uova. Lavorare bene la massa, proteggerla con un canovaccio e porla a lievitare in un luogo caldo per 90 minuti. 
5
Quarto impasto: rilavorare l’impasto per pochi secondi per sgonfiarlo, poi metterlo in frigo per 30 min e, infine, con il mattarello infarinato stenderlo e formare un quadrato con il lato di 30 cm.  
6
Prima piega: porre al centro il burro morbido a pezzetti.
7
Ripiegare i quattro angoli verso il centro unendoli fra di loro in modo da coprire del tutto il burro. 
8
Con il mattarello stendere la pasta ottenendo un rettangolo 50X30 cm.
9
Ripiegare 1/3 della pasta su se stessa, poi prendere il lembo opposto e ripiegarlo al centro (piega a tre). Porre la pasta in frigo per 15 min. 
10
Seconda piega: riprendere l’impasto e stenderlo in un rettangolo grande come il precedente, ridare un’altra piega a tre e trasferire in frigo per altri 15 min.
11
Terza piega: ripetere l’operazione di piega a tre e trasferire di nuovo in frigo per 15 min (in totale la pasta sarà piegata 3 volte).  
12
Formare con l’impasto una palla portando al centro del rettangolo i due lati e appallottolando la pasta. Adagiare la pasta nello stampo di Ø 20 CM h 16 cm con il lato liscio verso lo stampo da pandoro unto e infarinato e lasciare lievitare in luogo caldo e privo di correnti d’aria fino a che la pasta non abbia raggiunto il bordo dello stampo.
13
Preriscaldare il forno a 170°. Collocare in forno una ciotolina con dell’acqua e infornare il pandoro cuocendolo per 15 min, poi abbassare la temperatura a 160° e proseguire la cottura per altri 25 min. Quando il pandoro sarà cotto, sfornare e attendere 15 min prima di sformarlo sulla gratella. 
14
Unire la cannella macinata CANNAMELA allo zucchero a velo. 
15
Spolverizzare il pandoro con lo zucchero a velo alla cannella.