Ricetta

Cotoletta di zucchine e caprino alla curcuma

Il desiderio di creare una cotoletta vegetariana è stato il primo gradino per l’idea di questo piatto. Il secondo è stato far si che un piatto vegetariano avesse le sembianze di un piatto di carne. Allora via di spezie! L’idea dell’aggiunta della curcuma al caprino nasce da una bevanda assaggiata in una lezione di Yoga, il Golden Milk, un latte aromatizzato alla curcuma. Questa spezia da al caprino una nota speziata leggera, con un tocco di amarognolo che bilancia la dolcezza delle zucchine e del formaggio stesso. Le patate al pan di spezie saranno poi il contorno perfetto per la nostra cotoletta “vegetariana”.

Porzioni

1 persone

Tempo

30 minuti

Cottura

Fritto

Portata

Piatto unico

Difficoltà

Media

Kcal per persona

1*

* Calorie calcolate da Quadò Editrice Srl (software Easydiet aggiornamento 2007)

I nostri partner:

Preparazione

1
Tagliare le zucchine a rondelle spesse circa 1 cm, salarle e lasciarle sgocciolare per circa 20 minuti. A parte, mescolare il caprino fresco e il parmigiano grattugiato, poi aggiungere la curcuma macinata, il basilico e il pepe bianco. Farcire le fette di zucchina con il composto al caprino ed impanarle, passandole prima nella farina, poi nelle uova sbattute e, alla fine, nel panko o pangrattato.
2
Ridurre la birra con lo scalogno e i semi di cardamomo. Quando il composto risulterà cremoso, aggiungere il miele e passarlo finemente al colino.

3
Bollire le patate in acqua salata, scolarle, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate. A parte, ridurre la panna con le stecche di cannella, l’anice stellato e la vaniglia. Quando sarà ridotta più della metà, aggiungervi la purea di patate, mantecando con una spatola a fuoco basso, fino ad ottenere un purè omogeneo. Concludere aggiustando di sale e aromatizzando il purè con una grattugiata di noce moscata, lo zenzero macinato e il pepe nero. Aggiungere poi i pinoli tostati e sminuzzati, l’uvetta precedentemente ammollata in acqua calda e un goccio di rhum.

4

Friggere le cotolette in olio di semi di arachidi a circa 180 gradi, scolarle e salarle. Adagiare le patate speziate sul piatto con la cotoletta. Guarnire con la riduzione di birra, completando con le foglioline di rucola condite con olio e sale.